Fashion inspiration n. 24: Lo stato dell’arte, i fashion blog e Miss Pandora

Fashion inspiration n. 24: Lo stato dell’arte, i fashion blog e Miss Pandora

Buongiorno, fashion people. Qual è lo stato dell’arte, ovvero del fashion blog in Italia? Uno stato di stallo, in cui  l’appiattimento del gusto e della “cultura” nazional-popolare sembra dominare, come del resto accade in vari settori del bel Paese. Il … Continua a leggere

Fashion inspiration n. 21: brillare e stupire con stile

Fashion inspiration n. 21: brillare e stupire con stile

Archiviato il Natale, siamo già pronti per il prossimo tormentone: cosa mi metto l’ultimo dell’anno? Che lo trascorriate in casa con amici – soluzione che personalmente preferisco – oppure ad un party mondano, la parola d’ordine è: farsi notare. Rispettando … Continua a leggere

Fashion inspiration n. 19: like a modern princess

 

Chi non ha mai invidiato le gonne in tulle indossate da Carrie Bradshaw per passeggiare tra le vie di New York?

La femminilità eterea e un po’ “frou frou” di quei look, e la sua disinvoltura nel portare un capo così appariscente, probabilmente hanno colpito anche le più inossidabili detrattrici del tulle.

Per le romantiche che amano di tanto in tanto essere appariscenti, come la sottoscritta, non è impresa semplice trovare una gonna o un abito in tulle, e poi trovare la giusta occasione per sfoggiarli.

Gli abbinamenti però sono molto meno difficili di quanto si pensi; per la stagione estiva una bella gonna in tulle di media lunghezza è perfetta con:

– un crop top

– una t-shirt casual magari number print

– una camicia in denim.

Come accessori:

–  ballerine (ma solo per le donne slanciate)

– sandali con tacco alto (sempre seguendo la sobrietà per non rendere il look troppo vistoso)

– clutch e pochette per la sera, bauletto o satchel bag per il giorno

Un modo invece alternativo e molto raffinato per indossare il tulle può essere la sovrapposizione: una gonna o minidress con bordo in tulle da far intravedere,  come una sottoveste, sotto un abito svasato.

Due ispirazioni fashion su come indossare la gonna-tutù, dalla blogsfera: Louise Ebel e Wendy Nguyen.

Ovvero, l’audacia e la classe, lo spirito bohemien e l’eleganza impeccabile.

Buona visione e alla prossima!

pandora1

pandora2

Miss Pandora

 

Noir-22

Noir-21

Wendy’s Lookbook

tulle

My tulle look

 

 

 

 

 

 

Fashion inspiration n. 18: in case of doubt, wear B&W

maticevski-zanita-nicole-warne-4

In caso di dubbio, vestiti di bianco e  nero.

Una regola sempre valida e che funziona, perché se inizialmente un look in bianco e nero può apparire severo e difficile da portare, in realtà indossandolo ci si accorge che può essere un passepartout in ogni occasione, e soprattutto quando si apre l’armadio e non si riesce a decidere cosa mettere.

Grintoso o romantico, trasgressivo o bon ton, è un abbinamento sempre sofisticato e risolutivo.

Qui alcune ispirazioni fashion da fashion blog di fama internazionale iconici e raffinati.

Buona visione!

Sunset Palace-7

Sunset Palace-5

Wendy’s Lookbook

Impeccabile bon ton all’insegna della femminilità

 

maticevski-zanita-nicole-warne-4

nicole-warne-paris-cafe-1

nicole-warne-paris-cafe-5

Gary Pepper

Due look: il primo da gran soirée con gonna architettonica e scenografica, il secondo da giorno casual chic.

743B6275

743B6202

Miss Pandora

In bilico tra il bohemien e il trasgressivo, decisamente francese e sopra le righe. Creativo e intrigante

 

 

 

 

All’ombra delle fanciulle in fiore: Fashion inspiration n. 16

 

13561216914_72df0c6af6_o

Amare la moda significa anche e soprattutto ispirarsi.

Lasciarsi ispirare.

Osservare e assorbire immagini, idee, colori, per aprire la mente, per affinare il gusto, per stimolare la creatività.

Come sapete, per me anche il mondo dei fashion blog è una fonte di ispirazione di cui amo parlare nei miei post dedicati alle fashion inspirations: di blog veramente creativi e capaci di dettare stile e tendenze, ma anche di raccontare l’autrice e il suo stile in maniera artistica, ce ne sono pochi. Tra questi, ci sono i blog di fama internazionale protagonisti del post di oggi: tema, il trend della stampa floreale.

In versione vintage o contemporanea, ipercolorato o monocromatico, ma sempre femminile e romantico, il flower power è splendidamente interpretato da queste talentuose belle ragazze.

Un’interessante fonte d’ispirazione per tutte le aspiranti fanciulle in fiore in cerca del giusto look.

Buona domenica a tutti!

13225831544_a56879e151_o

13560627693_999ecc2962_o

Miss Pandora

Un campo di rose esplode sul romantico abito vintage: l’allure della femminilità in piena fioritura.

_TEM0402

_TEM0410

The blonde salad

Il floral print dell’ultima moda, in chiave astratta, macro e colratissima. Molto chic e metropolitano

karla-spetic-nicole-warne-4

karla-spetic-nicole-warne-3

Gary Pepper

L’eleganza impeccabile del bianco in un look bon ton e un unico macro fiore sulla gonna: pura poesia.

Image

Image

Skinnycature  – http://skinnycature.wordpress.com

New entry nelle mie inspirations, il blog tedesco di Lena offre spunti molto interessanti.

Total floral in un look giovane e fresco. Tocco di estro: gli occhiali da sole super trendy.

Romantico e frizzante.

 

 

 

Fashion inspiration n. 14: androgyne style

Louise-1

Stile androgino: un classico evergreen.

Affascinante, intrigante, aggressivo eppure terribilmente femminile.

Forse perché evoca la parte più mascolina e decisa che è presente in ogni donna, forse perché intriga l’idea di giocare a interpretare l’uomo in un corpo dalle sembianze femminili.

In voga già negli Trenta, indossato da icone cinematografiche sensuali come Greta Garbo e Marlene Dietrich, viene riproposto in passerella negli anni Settanta dal provocatorio e indimenticabile smoking di Yves Saint Laurent, e non c’è oggi collezione in cui periodicamente non venga riproposto.

Ma come costruire un perfetto look androgino, ovvero mannish?

Indispensabile una giacca lunga dal taglio maschile, un paio di pantaloni larghi e fluidi, una camicia, preferibilmente anch’essa ampia e  fluida, oppure in alternativa, per chi ha un seno piccolo, la pelle nuda sotto la giacca.

Completano il look androgino scarpe stringate basse, oppure, se si vuole spezzare il tutto con un tocco femminile, un paio di sandali o di pumps; accessori chiave possono essere poi un cappello, un paio di bretelle, o una cravatta.

Qui di seguito alcune immagini di icone di questo stile, e ispirazioni per un look androgino tratte da due tra i miei fashion blog preferiti.

E voi che ne pensate di questo stile così particolare?

Diane Keaton in Io e Annie (Annie Hall), Woody Allen, 1977

Helmut Newton, Yves Saint Laurent, Rue Aubriot, Vogue France, 1975, Paris

Yves Saint Laurent, ph Helmut Newton: “Le smoking”, Vogue France, 1975

Cara Delevingne for YSL Baby Doll Mascara, 2013

Cara Delevingne for YSL Baby Doll mascara, 2013

androgine look

black jacket

Virginia Varinelli – The ugly truth of V

 Louise-16bis
Louise-1
Louise Ebel – Miss Pandora

Fashion inspiration n. 13: la moda, l’arte, la vita

MG_2810

Fashion inspiration n. 13: l’audacia e la fantasia.

Stavolta le ispirazioni più interessanti le ho trovate sfogliando le pagine di due fashion blog stranieri diversissimi tra loro ma affascinanti in ugual misura.

Amo chi ha il coraggio di essere se stesso e di proporre il proprio stile senza mezzi termini, chi ama la moda ma se ne frega delle mode, chi la sa abbinare al gusto della fotografia e alla voglia di trasformare un blog in un palcoscenico dove vanno in scena la moda, l’arte e la vita.

Miss Pandora e 5 inch and up fanno esattamente questo.

E mi ricordano che un fashion blog non è solo la batteria di un pollaio italiano.

Meno male: c’è vita oltre il pollaio.

Miss Pandora – Louise Ebel

743B9780

743B9831

743B8459

© Pauline Darley -  www.paulinedarley.com

Louise Ebel: eccentrica, visionaria e trasformista, amante del vintage, ha fatto del suo blog, uno dei più seguiti in Francia e conosciuti all’estero, un favoloso mondo di Amelie.

Ho scoperto il suo blog da poco e già lo adoro, perché è una miniera di idee ed ispirazioni, perché ha una fotografia eccezionale, e perché lei sa interpretare come un’attrice ogni look.

La sua teatralità, il suo allure molto francese e la sua audacia nell’osare colori e look rispecchia in pieno la migliore tradizione della moda d’Oltralpe, sempre pronta a stupire e a restare sopra le righe.

PS Non so voi, ma io esigo quel tailleur azzurro con collo di pelliccia bianca che indossa in foto : )

5 inch and up – Sandra Hagelstarr

Sandra Hagelstarr: bellezza algida e selvaggia, direttamente dalla Finlandia a Londra. Grande personalità, splendida fotografia e uno stile audace che mescola il minimalismo nordico al casual-chic fanno del suo blog un bel connubio di fashion, bellezza e immagini.

Talvolta scegliendo look aggressivi, talvolta una femminilità semplice in look essenziali, sa essere sempre moderna e originale.