Rosso d’autunno

DSC01848

Un pomeriggio trascorso in un caffè, un ricco aperitivo, due chiacchiere tra amiche, e la domenica diventa un giorno di piacevolezza.

Un outfit casual, dalle sfumature rock e un po’ bohemien.

Borchie, guanti tagliati, marrone, nero e sua maestà il bordeaux.

Bordeaux, amaranto, o burgundy che dir si voglia: il colore della regalità e della passione, dell’eleganza e del vino rosso.

Di nuovo in auge questo inverno, si presta a svariate combinazioni cromatiche: perfetto e chic col marrone e il nero, che ho scelto per questo look, può anche legarsi col verde bosco o col fucsia, per look più vivaci e sorprendenti.

Un tocco di rosso profondo scalda sempre dentro, come un buon bicchiere di Chianti.

DSC01840

DSC01845

DSC01865

DSC01838

DSC01852

DSC01843

Location: Hangar Cafè e Atollo Hidron

Campi Bisenzio (Firenze)

Mini-dress: Meily

Leggings: Tensione in

Boots: Fornarina

Bag: no brand

Hat: no brand

Annunci

Pink explosion

Per fortuna sarà un inverno in rosa.

Il colore della tenerezza, della femminilità e del romanticismo.

Non potendo darmi a spese folli, ho pensato così di rispolverare i capi che avevo già, e che possono essere abbinati in svariati outfit.

Questa è una proposta in stile romantic-chic, adatta più per la sera che per il giorno.

Outfit iperfemminile, romantico e dal gusto bon ton. 

Abito sottoveste rosa corallo: un trend che è ancora attuale quello della sottoveste, da portare con le calze oppure coi leggings  se si vuole un look più informale.

Collo di pelliccia ecologica: ho un debole per i colli di pelliccia, perché danno un tocco chic e graziosamente frivolo a ogni abito. Questo mi ha colpito proprio per il suo colore insolito, decisamente eccentrico.

Cappotto lungo: acquistato qualche anno fa, lo utilizzo ancora perché amo la sua aria un po’ vintage.

A completare l’outfit, un paio di decolté pitonate con fiocco romantico, e una doppia chance per la borsa: bauletto in colore neutro, adatto per il giorno, oppure borsetta a  mano (in realtà un mini beauty case) per la sera.

Che ne pensate?

Dress: Be Tween

Fur: Passigatti

Coat: Sisley

Shoes: Ovyé by Cristina Lucchi

Bag: The Bridge

Beauty (used as a bag): I love chocolate

Dangerous shoes

pantera

Nero, borchie, pelle, animalier, tessuti stretch aderenti e inguainanti.

Dettagli rock di un look essenziale, aggressivo quanto basta, grintoso ma femminile nelle sue sensuali geometrie.

Pantaloni skinny in cotone e pelle che richiamano lo stile da cavallerizza, un semplice lupetto nero e il tocco vistoso dei sandali a ravvivare il total black.

Stampa leopardata, cinturino alla caviglia, e tacco tempestato di borchie.

Scarpe aggressive, da femme fatale in versione punk-rock.

Attenzione: possono essere armi improprie in caso di pericolo. Leggere le istruzioni prima dell’uso.  : )

pantera2

pantera4pantera3

 

Sweather: Kontatto

Pants: Patrizia Pepe

Shoes: Zara

Plumes

DSC01731

Piume e frange su abiti, accessori e bijoux: il trionfo dell’effimero, espressione di una femminilità appariscente e vezzosa.

Un po’ frou frou, un po’ retrò, forse lievemente leziose, le piume hanno su di me sempre un irresistibile richiamo.

Un outfit decisamente appariscente, adatto a una serata danzante per luccicare e stupire in mezzo alla pista.

Centro dell’attenzione il miniabito dalle maniche piumate, il capo più vistoso nel mio armadio, un mix di nero e grigio illuminato da una cascata di cristalli e dal tocco sparkling della borsetta vintage.

Piume effetto struzzo morbide e svolazzanti come piccole ali d’angelo (o diavolo): un dettaglio eccentrico e vezzoso che fa la differenza in un look.

Istruzioni per l’uso: da indossare solo quando l’autostima è alta e la voglia di civetteria in agguato, altrimenti il rischio è di sentirsi a disagio.

E voi, cosa amate indossare quando volete sentirvi appariscenti?

DSC01723

DSC01720

DSC01730

Minidress: Silvian Heach

Leggings: Tensione in

Clutch vintage: no brand

Shoes: Fornarina

Mademoiselle

DSC01712

Amo gli abiti scenografici, da indossare con parsimonia o da ammirare in vetrina.

Ho un debole per i corpetti, le gonne ampie e fruscianti: un po’ anni Ottanta, un po’ high society, vagamente principeschi.

Romantici, femminili, vistosi, li si ama o li si odia.

Non ammettono mezze misure.

Una scalinata e un antico muro diroccato verso Settignano, tra antiche ville ed uliveti, fanno da sfondo a un look da dama contemporanea. Protagonista assoluto l’abito di Denny Rose, niente accessori e gioielli perché la scena è tutta sua.

Trionfo di pizzo nero e tulle, romanticismo e sensualità discreta senza tempo.

Da riservare alle occasioni speciali, per stupire e sentirsi indiscutibilmente ed assolutamente dame.

DSC01692

DSC01686

DSC01701

DSC01713

Dress: Denny Rose

Shawl: Silvian Heach

Boots: Fornarina

Denim passion: look 2

DSC01647

Denim, pelliccia (ecologica) e animalier: tre dei miei favoriti.

Per dare una marcia in più a questa camicia di jeans ho scelto un outfit casual-chic.

Denim su denim, ma in due tonalità molto diverse, la stampa leopard del bauletto e dei miei nuovi jeans, un gilet di ecopelliccia in caldo color cammello, e il tocco femminile delle pumps e della collana di MaBa Creations.

Un look molto autunnale, in cui camicia e gilet sono i pezzi chiave, i  jolly da riproporre in svariate combinazioni. Il gilet di pelliccia è un capo che personalmente adoro: pratico e versatile, sportivo e chic, può dare grande carattere ad un look.

Che ne pensate?

Buon sabato a tutti!

DSC01666

DSC01663

DSC01651

DSC01656

DSC01673

DSC01667

Shirt: H&M

Gilet: S&W

Jeans: Invictus

Necklace: Thanks to MaBa Creations

Bag: Pulicati

Pumps: Julie Dee

Straight to Heaven

DSC01586

Una jumpsuit nera, la quintessenza della femminilità per me, un paio di tacchi alti, e una stradina misteriosa e scoscesa immersa tra quieti sentieri di campagna.

Come sapete ultimamente scelgo spesso il nero, qui illuminato dai brillantini della tuta e dal lucido blu royal delle scarpe.

Eleganza sobria in un look semplice eppure ricercato, e la convinzione che prima o poi ci arriverò in cima alla salita.

Straight to Heaven, dritta in Paradiso – il nome di un favoloso profumo di Kilian – nonostante le cadute della vita.

DSC01585

DSC01588

DSC01590

DSC01593

DSC01606

 

Jumpsuit: Just R

Shoes: Julie Dee

Bracelet: Viridì