Il mare d’inverno

DSC02696

Il mare d’inverno e un sabato pomeriggio nella perla della Versilia: Viareggio.

Città dall’anima popolare, famosa per lo splendido lungomare, il carnevale e il turismo balneare, racchiude in realtà molte altre bellezze che non tutti notano a prima vista.

Amo la sua anima solare e un tantino malinconica, i suoi palazzi in stile liberty che si affacciano sul lungomare, uno dei più belli d’Italia, le vie strette affollate di case basse del centro, la sua luce e il suo clima mite e ventilato.

Tra un salto in riva al mare e una passeggiata tra le vetrine dei suoi bellissimi negozi, il pomeriggio vola piacevolmente e si conclude con una sosta da Patalani, la migliore pasticceria della città; da non perdere, tra le varie delizie, i suoi favolosi bomboloni alla crema chantilly cotti in forno.

Per la giornata ho scelto un outfit sportivo, comodo e sbarazzino: jeans, Hogan Interactive (per me la scarpa da tempo libero più comoda che esista), e il mio nuovo bomber in ecopelliccia di Motivi.

Buon inizio di settimana, ahimè qui con la pioggia!     DSC02686 DSC02704 DSC02700 DSC02692 DSC02689 DSC02688 DSC02690 DSC02696 DSC02705 I was wearing:

Bomber jacket: Motivi / Sweater: Just R / Jeans: Guess / Bag: Pulicati / Shoes: Hogan / Sunnies: Dolce & Gabbana

Annunci

13 thoughts on “Il mare d’inverno

    • Angela, il famoso bombolone specialità della pasticceria in realtà stavolta era finito! Abbiamo mangiato in compenso due semplici sfoglie con la crema e due frittelline di riso, tipico dolce toscano di questo periodo, ma non ho pensato a fotografarli! Ero troppo impegnata a mangiare : ) Grazie cara!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...