La vie… c’est rose

Il rosa è da sempre tra i miei colori preferiti. Sono spesso in cerca di abiti di un bel rosa acceso, un colore non facile da trovare. Il rosa cipria invade sempre le vetrine praticamente tutti gli anni, è un colore molto soft e chic, ma il rosa che piace a me è più energico e femminile.

Il rosa dà un tocco di delicata e frizzante femminilità ad ogni capo che si indossi, è un colore che mette di buonumore, infonde dolcezza ed energia positiva.

 Ho fatto quindi i salti di gioia nello scoprire che molti brand si sono tinti di rosa in questa stagione.

Su abiti, giacche, gonne e accessori è pink mania, anche ton sur ton per chi è capace di osare.

Nel prossimo post spero di mostrarvi un mio outfit sul tema del rosa, pioggia permettendo.

Intanto questa è la mia wish list, capi che mi fanno battere il cuore e che spero almeno in parte di mettere presto nel mio armadio:

Pink is one of my favourite colors. I’m always looking for bright pink, a color that is hard to find. Pink gives a touch of delicate and fizzy feminity to every dress we wear, it’s a color infusing sweetness and positive energy. So I jumped of happines discovering that many brand are pink coloured this season. On dresses, jacket, skirts ad accessories it’s pink mania, also ton sur ton for who is able to hazard. In the next post I hope to show you one of my outfits on the pink theme, if rain permit.

In the meantime this is my wish list, items that make beat my heart and that I hope partly at least to put in my closet:

-

-

Twin-set Simona Barbieri: da amante di piume, frange, strass e tuttto ciò che fa un po’ frou frou, adoro questo abitino luccicante.

Che dire poi degli stivaletti borchiati riproposti quest’anno in rosa acceso? Per questi, ucciderei!

 Mia bag: come resistere alle frange rosa che addolciscono fiori e stampa camouflage?

Cristinaeffe:  un tubino rosa big bubble chic e iperfemminile; ogni volta che lo guardo, sospiro!

Cristinaeffe: rosa su rosa, che sboccia anche sui pantaloni a stampa floreale. Tocco delizioso e ardito: il calzino rosa, per le più coraggiose! 

Janet e Janet: la scarpa bicolore in pink la trovo originale.

Spring looks from Fashiolista

Amare la moda significa trarre ispirazione dal mondo che ci circonda.

Le idee per nuovi outfit possono venire da una vetrina, dalla strada, dalle riviste di moda, e soprattutto dal mare magnum del web, che è come un parco giochi per i fashion addicted. A volte ci si imbatte in look improbabili ai limiti del cattivo gusto (della serie: Ma come ti vesti?!), a volte invece si trovano idee molto interessanti e fonti d’ispirazione che mettono di buonumore.

Vorrei dedicare il post di oggi ai migliori look primaverili trovati curiosando su Fashiolista.

Ecco i miei preferiti.

Voi che ne pensate, vi piacciono?

Questo lo adoro: semplice e luminoso, chic.

Outfit quasi perfetto, ma meglio senza il cappellino!

Tutto ruota intorno alla bellissima gonna giallo limone: il resto si armonizza con perfetto equilibrio di forme e colori.

Qualche dubbio sulle scarpe bicolore, eccessive, ma il completo verde splendente colpisce al cuore.

Un tocco di primavera su pantaloni e scarpe. Grazioso. Unica nota stonata: il maglioncino che fa troppo inverno.

Che dite, sono troppo critica? : )

H&M : il low cost diventa glamour

Dopo la Conscious collection, creata con l’utilizzo di materiali riciclati, H&M ha lanciato per questa primavera estate la nuova Exclusive Conscious collection: una minicollezione ispirata al glamour hollywoodiano. I materiali usati sono sempre poliestere, canapa e cotone riciclato, ma lo stile è decisamente più glamour: nascono così abiti da cocktail e da sera ispirati al red carpet.

Prevalgono i colori neutri (che io personalmente adoro), il bianco e il cipria in sfumature polverose  e avvolgenti; troviamo poi l’immancabile nero, e qualche sprazzo di azzurro e di rosso. Lo stile è tendenzialmente vecchia Hollywood, ma anche cocktail party contemporaneo, si spazia dall’abito lungo sontuoso o minimalista al corto bon ton o sexy.  Insomma, è praticamente impossibile non trovarne uno che incontri il nostro gusto.

Trovo questa collezione, per ora vista solo in foto, davvero interessante e stilosa.

I prezzi sono un po’ più alti di quelli solitamente stracciati del brand, ma credo siano  proporzionati alla maggiore qualità e lavorazione dei capi.

Mi sono già innamorata dell’abito color ghiaccio con la gonna in tulle, anche se so che sarà difficile, trovare l’occasione giusta : ) Appena l’ho visto mi ha riportato alla mente gli abiti in tulle di Grace Kelly, corredati da lunghi guanti, in La finestra sul cortile e Caccia al ladro.

H&M Conscious Exclusive Collection

La Exclusive Conscious collection sarà in vendita a partire dal 4 aprile, ma solo in alcuni negozi H M: a Firenze, in Via Por Santa Maria.

Io sono curiosissima, non vedo l’ora di vederla e indossarla, e voi?

H & M Conscious Exclusive Collection 2013: la collezione partywear per la P/E 2013, le foto

H & M Conscious Exclusive Collection 2013: la collezione partywear per la P/E 2013, le foto

H & M Conscious Exclusive Collection 2013: la collezione partywear per la P/E 2013, le foto

H & M Conscious Exclusive Collection 2013: la collezione partywear per la P/E 2013, le foto

H & M Conscious Exclusive Collection 2013: la collezione partywear per la P/E 2013, le foto

Alla corte di Versailles: Chanel make up

Chanel Versailles cruise 2013

Una Marie Antoinette un po’ rock e un po’ manga ha ispirato la nuova collezione Versailles di Chanel make up.

Ombretti rosa acceso passati fino all’arcata sopraccigliare e sopracciglia disegnate a matita per occhi protagonisti. Labbra lucide e rosate, incarnato naturale acceso solo da un tocco di blush.

Chanel Versailles cruise 2013 

In passerella questo meraviglioso make up è stato accostato a caschetti posticci e gioielli barocchi nei colori che ricordano abiti sfarzosi e deliziose torte da festa regale (proprio come nella Marie Antoinette di Sofia Coppola): rosa, glicine, lavanda, pistacchio.

Un’affascinante ispirazione per trucchi dai colori vibranti e gourmand.

Da amante del rosa quale sono penso proprio che prenderò almeno gli ombretti, li adoro! E adoro l’estro barocco e sorprendente di Karl Lagerfeld.

Voi che ne pensate?

Chanel Versailles cruise 2013

Mono Eyeshadow, Rose Favorite

Mono eyeshadow, Rose favorite, limited edition

Joues Contraste Powder Blush, Rose Pétale

Joues contraste powder blush, Rose Pétale

Rouge Coco Shine Hydrating Sheer

Rouge Coco shine hydrating sheer, Evasion

Corallo forever

Il colore di punta di questa primavera-estate?

Il corallo, nella sua nuance più dolce e accattivante.

Un colore che evoca spiagge rosate, stelle marine, solarità.

Sta bene sia alle bionde che alle more, illumina l’incarnato ed è molto femminile.

Dai piumini leggeri alle camicie in raso, dagli abiti ai tailleur, passando per sandali e pochette, è uno dei colori chiave delle nuove collezioni di numerosi brand.

Ecco alcuni look che mi hanno colpito:

Maglia, minigonna e pochette: uno stile sexy e metropolitano

Annarita N

-

Abito a ricami floreali e borsa in tinta: romantico, femminile e trés chic

Twin-Set Simona Barbieri

l

 Camicia bianca, gonna e scarpe con dettagli preziosi: impeccabile e sofisticata eleganza.

Elisabetta Franchi

Bag addiction

Da bag addicted quale sono sempre stata, non poteva sfuggirmi la nuova collezione di Mia bag, brand dallo stile originale e inconfondibile che sta spopolando tra le fashion victim.

Mia bag gioca molto coi colori, le stampe e le applicazioni più modaiole: teschi, croci, cuori, farfalle, borchie, fantasie floreali. Grande cura del dettaglio e capacità di reinventare modelli classici e basici rendendoli estrosi, divertenti e innovativi. Ce n’è per tutti i gusti. I prezzi non sono modicissimi, ma neppure eccessivi, a mio avviso.

Come portarle?

“Scoordinate col resto del look. E’ un dettaglio per chi vuole osare”, suggerisce in un’intervista la stilista del marchio, Monica Bianco.

Io ho già puntato la borsa fucsia coi teschi, amore a prima vista!

Qual è quella giusta per voi?